Monte Cusidore colpisce ancora, tratti in salvo cinque arrampicatori

0 0
Read Time:49 Second

E ci risiamo, così come il 13 maggio scorso, anche ieri sera degli arrampicatori son stati tratti in salvo dagli uomini del soccorso alpino. La volta scorsa si trattava di una cordata di escursionisti della quale faceva parte un austriaco che era scivolato forse per il forte vento. Tecnici del Soccorso alpino lo avevano raggiunto, immobilizzato e trasporto con la barella in spalla per circa un’ora di cammino in una zona impervia fino a un pianoro a valle, dove da attenderli c’era un’ambulanza arrivata da Oliena che ha accompagnato il ferito all’ospedale di Nuoro.

Ieri 5 arrampicatori divisi in due cordate, a quanto pare tutti sardi stavolta, hanno trascorso la notte sul tanto amato, dagli escursilonisti, monte “Cusidore” a Oliena. Erano quasi arrivati alla fine quando li ha sorpresi (?) il buio. Arrivati alla penultima tappa, ieri sera si sono ritrovati impossibilitati a proseguire a causa dell’oscurità. Lanciato l’allarme i soccorsi sono arrivati immediatamente e hanno tratto in salvo tutti i temerari escursionisti sardi.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: