Produttori laziali vogliono impadronirsi del marchio Dop Pecorino romano

0 0
Read Time:1 Minute, 26 Second

Forti affermazioni  del presidente della Lega coop della Sardegna, Claudio Atzori. Parla di attacco mirato dei produttori laziali che vogliono impadronirsi  del marchio Dop Pecorino romano. Lo fanno con una “campagna oltraggiosa organizzata dalla Coldiretti Lazio e dai 6politici locali”.

image-1

Ha lanciato l’allarme con una lettera aperta alla Regione, ai parlamentari, alle associazioni agricole e alle aziende di trasformazione dove scrive: ” Basta leggere la rassegna stampa dei giornali del Lazio e di quelli nazionali per capire cosa sta succedendo. Da quelle parti vogliono mettere in discussione la titolarità della Denominazione di origine come se spettasse solo ai produttori laziali il titolo di romano. Dal Lazio arriva ogni giorno un attacco sempre più frontale al Consorzio sardo per la tutela del Pecorino, mentre tutti sanno che solo tre aziende laziali trasformano romano e comunque in piccole quantità rispetto a quello prodotto invece in Sardegna.  Coldiretti da tempo sostiene la richiesta, che arriva ancora dal Lazio, di un nuovo marchio Dop, il Cacio romano, che di per sé avrebbe un solo effetto: generare confusione sui mercati. I laziali non dicono che già dal 2009 possono utilizzare la dicitura Pecorino Romano prodotto nel Lazio e quindi confermano che il loro vero obiettivo togliere la denominazione e l’utilizzo del marchio Pecorino romano ai produttori sardi”. Conclude il presidente “ci attendiamo una presa di posizione forte anche da parte di Coldiretti Sardegna, del suo presidente Giovanni Battista Cualbu e del suo direttore Luca Saba. Insieme dobbiamo organizzare una battaglia comune per difendere il marchio Pecorino romano e quindi i 12mila pastori sardi, le loro cooperative di trasformazione e la trasformazione degli industriali”. Atzori chiede l’intervento della Regione in difesa del prodotto e del Consorzio di tutela con sede a Macomer.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: