Violento temporale nel nord Sardegna

La foto  descrive benissimo cosa hanno visto e temuto gli abitanti del Nord  Sardegna, un’immagine impressionante colta dall’ abilità di un fotografo di Sassari, Daniele Macis.
14525128_10211326886956948_5196405149739063388_o
Si tratta di una Shelf Cloud è  rappresenta indubbiamente un momento di incontro affascinante fra l’uomo e la potenza della natura. Questa tipologia di nube, comunemente detta a mensola,  è solitamente associata ad una formazione temporalesca giovane e ne precede l’avanzata. La sua forma a volte inarcata precede precipitazioni intense.

Proprio ciò  che è  accaduto nel Nord sardegna, dopo il nubifragio  nel Cagliaritano,  si contano i danni anche all’altro capo dell’isola.  A Porto Torres ha causato numerosi danni soprattutto in via Emilio Lussu, dove una tettoia di 40 metri quadrati situata nell’attico di una palazzina è stata  sollevata scalzata dal vento e sbattuta contro un muro, fortunatamente senza nessuna conseguenza per le persone. Segnalati   allagamenti anche a  Sassari, nei quartieri di Li Punti e Sant’Orsola e nella zona industriale di Predda Niedda. A Valledoria c è  preocupazione per l’ingrossamento di un torrente, ma per ora il pericolo sembra rientrato.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: