La rassegna musicale in streaming ‘A casa col Teatro Lirico’

Prosegue la rassegna musicale in streaming ‘A casa col Teatro Lirico’, ideata ed organizzata dal Teatro Lirico di Cagliari.

Dopo il grande successo di ascolti in rete, de ‘I Pagliacci’, ‘I Shardana-Gli uomini dei nuraghi’ e ‘La sonnambula’, sono ora in programma per tutto il mese di maggio, altri 3 grandi titoli: l’intento sicuramente gradito dal pubblico, è quello di allievare la sospensione degli spettacoli dovuto all’emergenza pandemica.

L’8 maggio, si alza quindi il sipario virtuale con la ‘Cavalleria rusticana’ di Pietro Mascagni, il 15 maggio con la ‘Turandot di Giacomo Puccini e il 22 maggio srà la volta de ‘La Ciociara’ di Marco Tutino.

Ciascuno spettacolo inizierà ogni venerdì di questo mese alle ore 20:30 ed il pubblico potrà assistere all’opera in programma, comodamente da casa propria, per una settimana precisa, cliccando sul sito web o sulle pagine social ufficiali del Teatro Lirico di Cagliari

I titoli in programma sono di grande richiamo avendo già avuto pieno successo di pubblico e critica: ‘Cavalleria rusticana’, che il regista cagliaritano Gianfranco Cabiddu, al suo debutto nell’opera lirica, rilegge con occhio cinematografico e ambienta in un villaggio minerario sardo (Stagione lirica e di balletto 2018).

‘Turandot’, che con ben 15 rappresentazioni ha impreziosito l’estate 2014, anche grazie al monumentale e visionario impianto scenico realizzato da Pinuccio Sciola, indimenticato artista e scultore sansperatino, che il Teatro Lirico di Cagliari omaggia nel 4° anniversario della scomparsa.

‘La Ciociara’, opera in due atti su musica di Marco Tutino, apprezzato compositore contemporaneo, che si ispira al celebre romanzo di Alberto Moravia, è stata rappresentata a Cagliari nel novembre 2017 – in prima esecuzione assoluta in Europa – con un’emozionante interpretazione di Anna Caterina Antonacci nei panni della protagonista.

Ogni settimana, il video dell’opera in programma sarà corredato da materiale a disposizione del pubblico quale: cartella stampa, pdf del programma di sala (per Turandot sarà disponibile anche in inglese), foto di scena dello spettacolo, rassegna stampa, brevi contributi video dei protagonisti realizzati all’epoca dello spettacolo; il toccante ricordo del maestro Giampaolo Bisanti di Turandot e di Pinuccio Sciola, in occasione di questa rassegna.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: