Letta capolista alla Camera in Lombardia e Veneto, Crisanti in Europa. Monica Cirinnà rinuncia

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

La Direzione nazionale del Pd ha approvato, con 3 voti contrari e 5 astenuti, le liste per le candidature in vista delle prossime elezioni. Il segretario Enrico Letta sarà candidato come capolista alla Camera in Lombardia e Veneto, mentre Carlo Cottarelli sarà capolista al Senato a Milano. Il microbiologo Andrea Crisanti sarà candidato capolista in Europa. Monica Cirinnà annuncia di rinunciare alla candidatura: “Mi hanno proposto un collegio elettorale perdente”.

Tra le new entry delle candidature Pd c’è il virologo Andrea Crisanti, capolista per gli italiani all’estero nella circoscrizione Europa. Non risulta invece candidato Luca Lotti, per il cui possibile bis si erano espressi in molti nella corrente di Base Riformista guidata dal ministro Lorenzo Guerini, di cui Lotti è tra i più autorevoli dirigenti. 

“Il segretario del mio partito ha deciso di escludermi dalle liste per le prossime elezioni politiche. Mi ha comunicato la sua scelta spiegando che ci sono nomi di calibro superiore al mio. Confesso di non avere ben capito se si riferiva a quelli che fino a pochi mesi fa sputavano veleno contro il Pd e che oggi si ritrovano quasi per magia un posto sicuro nelle nostre liste. Non lo so. Ma così è”. Lo scrive su Fb l’ex ministro Luca Lotti

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: