Pittalis (FI), Sardegna declassata dall’Unione Europea

0 0
Read Time:54 Second

Il declassamento per una volta non si traduce in un passo indietro. La Sardegna è reinserita tra le Regioni meno sviluppate. Per il deputato Pietro Pittalis (FI) è un riconoscimento <<che consentirà all’Isola di rientrare nel processo virtuoso per il trasferimento dei fondi dell’Unione Europea nel triennio 2021 – 2027>>. Un progetto che – sulla spinta del parlamentare europeo Salvatore Cicu, che ha invocato un provvedimento dopo l’uscita dall’Obiettivo 1 – prevede la permanenza della Sardegna tra le realtà più svantaggiate dell’alleanza europea: <<Grazie all’azione incisiva del nostro deputato a Bruxelles – aggiunge Pittalis – è stato possibile correggere gli indicatori economici che davano l’Isola come una regione senza svantaggi competitivi nel panorama europeo>>. La nuova classificazione consentirà di fare affluire risorse comunitarie verso i settori strategici dell’economia: <<Un’opportunità da non perdere per le imprese del settore agricolo, turistico e commerciale – conclude Pittalis – Auspichiamo anche un’amministrazione regionale in grado di sfruttare i vantaggi dei fattori di svantaggio per un accesso rapido alle risorse europee>>.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: