USA. Obama espelle 35 diplomatici russi

0 0
Read Time:1 Minute, 21 Second

Obama inveperito continua a scalciare. I pochi giorni rimasti li sta usando per alimentare la guerra fredda. Ritiene Putin l’artefice di tutti i suoi insuccessi e cerca in tutti i modi di vendicarsi.

Il Presidente uscente Barack Obama, nell’annunciare le nuove sanzioni alla Russia per i presunti attacchi hacker durante le elezioni, ha anche ordinato l’espulsione di 35 funzionari russi, impiegati in attività di intelligence, definiti “persone non grata“. Inoltre il presidente ha dato istruzioni al dipartimento di Stato di chiudere due compound in Maryland e New York “che sono usati da personale russo per attività collegate a operazioni di intelligence”.

“Queste azioni arrivano dopo ripetuti ammonimenti, pubblici e privati, rivolti al governo russo e sono una risposta necessaria ed appropriata ai tentativi di danneggiare interessi degli Stati Uniti in violazione di norme di comportamento stabilite a livello internazionale” ha dichiarato Barack Obama. L’annuncio arriva dopo settimane di dibattito interno se rispondere e come agli attacchi hacker che, secondo la Cia, hanno avuto la Russia come mandante. Mosca ha sempre negato ogni coinvolgimento e Donald Trump ha mostrato di credere di più alle affermazioni del governo russo che ai rapporti dell’intelligence americano. Ieri, quando i media avevano già annunciato che Obama si preparava ad annunciare delle sanzioni, aveva detto che l’amministrazione uscente avrebbe fatto meglio a far cadere la vicenda. “Dobbiamo andare avanti con le nostre vite”, aveva affermato. “Tutti gli americani devono essere allarmati dalle azioni della Russia”, ha dichiarato ancora Obama con un riferimento polemico quindi alle posizioni assunte da Trump e dai leader repubblicani del Congresso che non hanno accolto la richiesta di avviare un’inchiesta indipendente sugli attacchi hacker.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: