Ad Oristano, il Capodanno 2023 si festeggia con Emis Killa

0 0
Read Time:3 Minute, 32 Second

La scelta del Comune di Oristano è caduta sul noto rapper lombardo che è impegnato in tour per il 10° anniversario di “L’Erba Cattiva”, uno degli album che ha cambiato la storia del rap italiano e consacrando definitivamente Emis Killa come uno degli artisti più apprezzati e affermati. Il tour segna il ritorno ai live di Emis Killa, dopo la pubblicazione a luglio del suo ultimo singolo “Lucifero”.

“Dopo due anni segnati dalla pandemia finalmente possiamo salutare il passaggio al nuovo anno con una bella festa di piazza – annuncia il Sindaco Massimiliano Sanna -. Faremo di tutto per assicurare uno spettacolo di alto livello, in linea con quelli delle principali città sarde e potrà essere anche una buona occasione di promozione turistica ed economica per la città e per i nostri operatori economici”.

“Puntiamo su un artista di grande successo, molto apprezzato da tutti, ma soprattutto dai giovani – dice l’Assessore alla Cultura e allo spettacolo Luca Faedda -. Il tour segna il ritorno ai live di Emis Killa, dopo la pubblicazione a luglio del suo ultimo singolo “Lucifero”. Proprio in queste settimane il suo tour sta facendo registrare il tutto esaurito a Milano. Vogliamo una bella festa per lasciarci alle spalle le restrizioni imposte dal Covid e iniziare il 2023 nel migliore dei modi. Sarà anche una bella occasione per promuovere l’immagine di Oristano e pensiamo che saranno tantissime le persone che sceglieranno la nostra proposta e arriveranno da tutta la Sardegna”.

Rispetto alle feste degli anni passati, il Comune di Oristano punta su uno spettacolo di punta in piazza Eleonora e un altro con discoteca all’aperto il cui programma è ancora in definizione. Emis Killa porterà sul palco i suoi migliori successi e i brani contenuti nell’album, disco di platino del 2012, “L’erba cattiva”, contenente la hit “Parole di ghiaccio” (doppio disco di platino).

“Tutti gli artisti hanno un periodo a cui sono particolarmente affezionati – dice Emis Killa presentando lo spettacolo -. Solitamente è quello della svolta, quando da un momento all’altro il tuo nome finisce in bocca a tutti, anche a quelli che non ti conoscevano prima. Il mio periodo d’oro è sicuramente il 2012 e in particolar modo questo disco mi ha portato tanta fortuna consolidandomi come artista. Oggi sono passati dieci anni, e non potevamo non fare nessun tributo. Ho scelto di riportarlo in live dove tutto è iniziato, quando un migliaio di persone sotto al palco erano un traguardo importante. Ci vediamo lì”.

BIO 
Emis Killa, pseudonimo di Emiliano Rudolf Giambelli, classe 1989, nel 2007 partecipa al concorso “Tecniche Perfette”, dove vince il titolo di campione italiano di freestyle. Inizia a pubblicare i primi lavori, “Keta Music” (2009), “Champagne e spine” (2010) e “The Flow Clocker Vol. 1” (2011). Nel 2011 pubblica il disco “L’erba cattiva”, e il singolo “Parole di ghiaccio”, vince il “Best Italian Act” agli Mtv Europe Music Awards e il “Best New Artist” agli Mtv Hip Hop Awards. Nel 2013 esce l’album “Mercurio” che include la hit estiva “Maracanã”. È protagonista di uno degli eventi hip hop più noti al mondo, tutt’oggi l’unico italiano ad avervi partecipato, i Bet Hip Hop Awards. Dal 2013 al 2016 conduce “One Two One Two” su Radio Deejay e “Goal Deejay” su Sky. Nel 2015 conduce gli Mtv Awards e pubblica “Keta Music Vol. 2”. Nel 2016 è tra i giudici della quarta edizione di The Voice e a fine anno pubblica “Terza Stagione”. A fine 2017 esce “Linda”. Nell’estate del 2018 pubblica la hit radiofonica “Rollercoaster” e successivamente il singolo “Fuoco e benzina”, entrambi inclusi nell’album “Supereroe” a cui segue “Supereroe – Bat Edition”, anticipato da “Tijuana”. A giugno 2020 ha condotto “YO! Mtv Raps” la versione italiana del leggendario programma di MTV USA interamente dedicato alla musica rap. Nello stesso anno firma con Sony Music Entertainment e il 18 settembre pubblica l’album “17” con Jake La Furia, certificato doppio disco di platino e anticipato dal singolo “Malandrino”, certificato disco d’oro. Il 26 febbraio 2021 esce il repack dell’album “17 – Dark edition”. Nel 2021 pubblica il mixtape “Keta Music vol.3”, certificato disco d’oro e terzo capitolo della saga che ha caratterizzato e accompagnato tutta la produzione del rapper.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: