Al via la gara ‘Lago di Corsa XIV edizione’

Villacidro uguale ciliegie, l’equazione è semplice quanto ovvia, essendo la cittadina del medio campidano, famosa per i suoi ciliegieti dove è concentrata la maggior quantità della produzione sarda: quindi l’1 ed il 2 giugno 2019 in concomitanza con Monumenti aperti e con la festa di Sant’Isidoro si terrà la 47a sagra delle ciliegie.

Ma l’evento clou – dal punto di vista sportivo – di domani 2 giugno 2019, sarà senza dubbio la XIV edizione del Lago di Corsa, gara attesissima nel panorama delle manifestazioni podistiche regionali e molto amata da tutti gli atleti sardi, organizzata dalla Asd Olimpia Villacidro con il patrocinio del Comune ed in collaborazione con l’Enas; il ritrovo di Giurie e Concorrenti è fissato alle ore 8.00 presso la sede del Consorzio di Bonifica della Sardegna Meridionale, situato proprio accanto alla diga in località Monti Mannu a 5 km di distanza dal centro abitato di Villacidro.

La partenza della gara, patrocinata dalla Fidal e qualificata come ‘regionale’, verrà data dalla diga alle ore 9:00 con un percorso che anche quest’anno sarà in senso orario: 11,400 chilometri di percorso completamente chiuso al traffico, che gli oltre 600 iscritti correranno in un tracciato affascinante, naturale ed a circuito, lungo tutto il perimetro del lago.

Le categorie in gara saranno Junior, Promesse, Senior, Amatori e Master. Possono partecipare tutti gli atleti regolarmente tesserati per l’anno 2019 a società affiliate Fidal.

Collaterale all’evento principale di gara, è prevista una camminata ludico-motoria  a passo libero aperta a tutti: in questo caso, la camminata è a numero chiuso con 150 pettorali disponibili.

Per la gara competitiva di 11,4 km saranno premiati – con cesti pieni di prodotti del territorio, trofei o attrezzatura sportiva – i primi cinque atleti e le prime cinque atlete classificati in assoluto (classifica unica); i primi cinque atleti Junior/Promesse/Senior (classifica unica) uomini e donne; i primi cinque atleti delle categorie maschili: M35 – M40 – M45 – MM50 – M55 – M60; i primi 3 atleti delle categorie M65 – M70 – M75 ed oltre (classifica unica da M75 in su); le prime cinque atlete delle seguenti categorie femminili F35 – F40 – F45 – F50; le prime 3 atlete delle categorie F55 – F60 – F65 ed oltre (classifica unica da F65 in su).

Ci saranno inoltre anche ulteriori premi (materiale tecnico e t-shirt) che verranno sorteggiati con estrazione dei pettorali degli atleti della gara principale e della passeggiata ludico-motoria.

Per le gare giovanili saranno premiati i primi cinque di ogni categoria con trofeo esclusivo. Inoltre la società che nel settore giovanile (categorie esordienti, ragazzi e cadetti), realizzerà il punteggio più alto verrà premiata con il 4° Trofeo Lago di Corsa. Verranno attribuiti 10 punti al primo classificato, 9 al secondo e via a scalare di un punto sino al decimo classificato. La seconda e la terza società saranno premiate con materiale tecnico.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *