Cagliari. Brillante operazione dei Carabinieri con maxi sequestro di droga

0 0
Read Time:1 Minute, 36 Second

Cagliari. I militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Cagliari, hanno rinvenuto e sequestrato  400 KG circa di hashish (valore commerciale prossimo ai 3.000.000 euro), a Ivano Silla, pluripregiudicato imprenditore edile 43enne di Moncalieri.

L’operazione è stata resa possibile grazie anche a segnalazioni di cittadini che hanno notato movimenti anomali nell’agro, e più precisamente nell’area dei capannoni a destinazione quasi esclusivamente industriale.

I militari, per lo più addetti ai servizi anti-droga, sulla base di queste segnalazioni hanno avviato una serie di discreti servizi di avvistamento e di monitoraggio di questi movimenti, rilevando la presenza di persone e mezzi che, in effetti, poco avevano a che fare con quell’area.

Individuato il capannone e accertata la presenza di queste persone al suo interno, è scattato il blitz, che ha visto l’impiego di oltre 20 uomini.

All’interno sono state identificate alcune persone, tra cui Silla. L’accertamento però non ha messo in evidenza particolari responsabilità, ma è sembrato strano che il capannone, molto ampio, fosse sostanzialmente vuoto, eccezion fatta per la presenza di un paio grossi manufatti di cemento (contrappesi da gru),  un muletto e alcuni strumenti per la demolizione.

Ad un primo controllo dello stesso capannone e dell’area circostante non sembrava ci fossero evidenze di natura particolare, la situazione, però, non ha convinto i militari che hanno deciso di spaccare i contrappesi. La felice intuizione   ha disvelato che questi elementi, erano cavi e contenevano, all’interno, numerosi blocchi di panetti di hashish per il peso complessivo citato (400 kg).

Gli immediati approfondimenti del caso hanno consentito di attribuire la disponibilità a Silla che, pertanto, è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio. Le ulteriori attività di perquisizione personale e domiciliare hanno consentito l’ulteriore rinvenimento e sequestro di € 2.500,00 (ritenuto provento attività spaccio), di diversi telefoni e di altro materiale per la lavorazione ed il confezionamento di stupefacenti.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: