lavoro

ASPAL Sardegna. 9 Aprile 2024: annunci Borsa Lavoro

ANNUNCI BORSA LAVOROLe domande per gli annunci sono digitali.Per partecipare è necessario connettersi al portale Sardegna Lavoro, sezione borsa lavoro ecliccare sul pulsante cerca. Per richiedere informazioni rivolgersi al proprio CPI di iscrizione.TIROCINIA Nuoro cercano 1 tirocinante cuoco pizzaiolo. A Oristano cercano 1 tirocinante estetista. AIglesias cercano 1 tirocinante impiegato

Sogaerdyn. Seleziona personale da destinare alle attività di OUA: scadenza domanda 10 aprile

È indetta una selezione finalizzata alla creazione di un elenco di personale idoneo allo svolgimento del ruolo di addetto alle operazioni di carico e scarico per la eventuale assunzione diretta e/o somministrazione a tempo determinato in occasione dell’incremento delle esigenze operative e a discrezione della Società. Fermo restando che la

Poste Italiane – anche a Cagliari e nel Sud Sardegna aperte le selezioni per consulenti finanziari

 Poste Italiane ricerca, anche nella Città Metropolitana di Cagliari e nel Sud Sardegna, professionisti per attività di consulenza e vendita di servizi finanziari, di prodotti assicurativi e di finanziamento.  I candidati selezionati saranno inseriti all’interno degli uffici postali.  I consulenti finanziari di Poste Italiane rappresentano una rete di professionisti con

ASPAL Sardegna. 25 marzo 2024: annunci Borsa Lavoro

ANNUNCI BORSA LAVOROLe domande per gli annunci sono digitali.Per partecipare è necessario connettersi al portale Sardegna Lavoro, sezione borsa lavoro ecliccare sul pulsante cerca. Per richiedere informazioni rivolgersi al proprio CPI di iscrizione.TIROCINIA Iglesias cercano 1 tirocinante addetto ai servizi di igiene e pulizia. A Selargius cercano 1tirocinante addetto stipendi

Cgil, Cisl e Uil alla presidente Todde: “Il confronto per il bene dei sardi”

“L’avvio di un confronto, non appena sarà possibile dopo l’insediamento della Giunta, nel comune obiettivo di lavorare per migliorare le condizioni dei lavoratori e dei cittadini, delle donne e degli uomini, dei giovani e degli anziani della Sardegna”: è quanto hanno chiesto i segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil