Cinema. Carlo Licheri vince il “Premio Raffaella Carrà“. Menzione Speciale per Enrica Mura

0 0
Read Time:1 Minute, 56 Second

 Il regista nuorese Carlo Licheri, 32 anni, ha vinto il “Premio Raffaella Carrà“ al Pop Corn Festival del Corto 2021 con il suo ‘L’Ultima Habanera’, vincitore di altri festival del settore. Licheri è stato premiato a Porto Santo Stefano (Grosseto) da Sergio Japino, a presiedere la Giuria del festival lo scrittore Federico Moccia, con Marco Spoletini, Manuela Rima, Stefano Giovani, Carlo Griseri, Euridice Axen, Michele Sabia e Michele Suma. “Con il suo ombelico e con la sua risata, con la sua leggerezza e la sua profondità ci ha fatto compagnia emozionandoci e divertendoci. Così questo film, in un modo tutto suo ce l’ha ricordata, rievocata… Nel cortometraggio vediamo una cantante, i capelli biondi, e anche un musicista, Franco Pisano, che ce l’ha fatta amare ancora di più con il suo Tuca Tuca”: è la motivazione del riconoscimento a Licheri e al suo corto, che ha come protagonista una cantante donna, bionda, che annuncia la fine della Guerra mondiale su Radio Sardegna. “Sono senza parole, commenta il giovane regista, ringrazio dal profondo del cuore Raffaella e Sergio Japino per la carezza e questo splendido dono, che spero di onorare. Grazie di cuore alla Giuria, al mio cast e alla troupe. Dedico questo premio – aggiunge Licheri – al nostro attore e amico Diego Pani, che è di Santulussurgiu, e con lui a tutto il Montiferru, all’Oristanese, alle Comunità colpite. Questo momento di gioia personale sia una carezza per loro”.

Ma non è l’unico riconoscimento di queste ore per L’Ultima Habanera: quasi contemporaneamente alla premiazione di Porto Santo Stefano, all’Andaras – Traveling Film Festival di Fluminimaggiore, Enrica Mura, attrice protagonista del corto, ha ricevuto una Menzione Speciale per l’interpretazione del personaggio di Bruna : “Per aver interpretato con carattere, stile, personalità, il tormentato e anticonformista personaggio di Bruna, in bilico tra orgoglio e delusioni, e per aver sostenuto con la sua voce una originale versione in lingua sarda della Carmen”. Felice e orgogliosa l’attrice commenta: “Voglio ringraziare nuovamente Fluminimaggiore e l’Andaras Film Festival per questo premio, sono onorata di aver ricevuto così tanto affetto da tutti durante la serata finale. Un ringraziamento a Carlo Licheri, alla troupe e al cast per questo progetto che porto nel cuore da quando è nato e del quale siamo sempre stati molto orgogliosi”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: