Nuoro. Deve andare a Londra, abbandona il suo cane sul Monte Ortobene

0 0
Read Time:1 Minute, 59 Second

Le motivazioni portate da chi decide di disfarsi di un animale sono le più svariate a volte anche assurde, ma quello che è accaduto a Nuoro le batte tutte per assurdità. Il proprietario di un cane, un 46enne di Sassari, doveva partire per Londra, le valigie pronte il biglietto pagato ma… e il cane? Cosa fare del cane, un meticcio bianco di nome Lake, che l’uomo non aveva nessuna intenzione di portare con sé? Aveva provato pochi giorni prima a sistemare il cane attraverso alcune associazioni animaliste, ma si sa, vi sono tantissimi cani in cerca di adozione e quindi passa molto tempo prima di trovare un adottante. Qundi aveva postato un annuncio su Facebook, ma, anche in questo caso le ricieste si sono fatte attendere. Ma una ragazza poco tempo dopo, disse di essere disposta a prenderesene cura e scrive:“Vorrei prendermi cura del cane”. Ma certo nessuno si aspettava di leggere quella risposta “Troppo tardi: visto che nessuno si era fatto vivo l’ho già abbandonato sul Monte Ortobene“.  E’ partita così una denuncia per abbandono, presentata ai Carabinieri di Nuoro dalle associazioni animaliste che si erano attivate per trovare un nuovo proprietario a Lake. Sono state subito avviate le ricerche del cane, la cui foto è stata pubblicata sul gruppo Facebook Sei di Nuoro se…, affinché chiunque lo avesse avvistato potesse dare notizie. Ma, a guidare i soccorritori, paradossalmente è stato anche il proprietario con una candida, disarmante ed ignara confessione su WhatsApp che descrive un abbandono e una condanna a morte per il suo cane:

Ciao stiamo cercando il tuo cane ma non riusciamo a trovarlo: puoi indicarmi bene dove lo hai lasciato?”
– Nella strada principale che va al monte Ortobene
– Ok, speriamo non sia morto
– Lo spero anche io, ma ho seri dubbi
In che senso?
– Non è abituato a cercare cibo e acqua anche se al monte ci sono molte fonti. E in più attacca le macchine perché è stato investito da piccolo.

Per fortuna dopo qualche giorno il cane è stato avvistato e, grazie alle segnalazioni del punto preciso in cui si trovava, è stato recuperato. Il proprietario, denunciato, al suo ritorno dal tanto agognato viaggio a Londra dovrà affrontare le conseguenze legali del suo atto penale. Lake ora è al sicuro, è in buone condizioni e cerca un nuovo proprietario. Chiunque volesse adottarlo, può scrivere a adottalake@tiscali.it

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: