Oristano, Comunicazioni dal palazzo comunale

A seguito delle ultime modifiche comunicate dal CIPOR in merito al conferimento degli ingombranti e secondo le disposizioni dell’impianto di avvio a recupero del TECNOCASIC il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti potrebbe subire rallentamenti o sospensioni dovuto alle momentanee interruzioni di funzionamento dei forni dell’inceneritore del CASIC.

Si ricorda che, prima del conferimento i materiali conferiti (es. divani, letti, etc…) devono essere smontati dalle parti metalliche per poterli triturare ed avviare a recupero energetico, diversamente i rifiuti non potranno essere ritirati.

Per facilitare la prenotazione del ritiro degli ingombranti è stato attivato l’indirizzo mail ritiroingombranti@comune.oristano.it.

Nella mail occorre indicare i seguenti dati: nome, cognome, via e civico, numero di telefono, elenco completo di tutti i materiali di cui si chiede il ritiro.

L’Assessorato al decoro urbano del Comune di Oristano ha disposto una serie di interventi di manutenzione straordinaria e di diserbo sul verde pubblico delle due ali del cimitero di Oristano.

Durante l’esecuzione dei lavori, che saranno effettuati dalla Oristano servizi, sarà necessario chiudere il cimitero nelle ore pomeridiane: lunedì 16 e mercoledì 18 settembre quello di San Pietro, il 17 e 19 settembre quello di San Paolo.

La biblioteca comunale di Oristano è tra i soggetti selezionati dal Dipartimento della gioventù e del Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’attuazione di progetti con volontari di servizio civile nazionale.

Il progetto dal titolo “La Biblioteca, ricchezza della città” è rivolto alla cura del patrimonio librario, intesa come conservazione e fruizione da parte dei cittadini.

La durata è di 12 mesi e prevede l’impiego di 4 volontari/e.

Possono presentare domanda i cittadini italiani che abbiano compiuto il diciottesimo e non superato il ventottesimo anno di età.

Le domande di partecipazione possono essere presentate esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro le ore 14.00 del 10 ottobre 2019.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: