Ospedale Santissima Trinità. Fili elettrici a penzoloni. Tocco (FI) “Una trappola per pazienti e visitatori”

0 0
Read Time:52 Second

Cagliari. Alberi a rischio crollo e rami cresciuti tra le linee dell’energia elettrica. I grossi fili dell’impianto per la fornitura di illuminazione che sono sospesi da due passi dai reparti. E’ la situazione di pericolo nell’ospedale Santissima Trinità, ai bordi di via Is Mirrionis. Il grido d’allarme arriva dal consigliere regionale Edoardo Tocco (FI) che rimarca: <<Le condizioni di sicurezza all’esterno della struttura sanitaria sono totalmente non osservate>>.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una trappola per pazienti e visitatori del nosocomio cagliaritano: <<La ragnatela dei cavi sospesi tra gli alberi o gli impianti lasciati come ciondoloni, agganciati a due passi dai reparti senza opportune condotte – conclude Tocco, che presenterà un dossier davanti alla commissione salute dell’aula di via Roma – rappresenta un pericolo grosso, con il rischio che i cavi possano da un momento all’altro spezzarsi, cadendo all’interno dei corridoi esterni e determinando dei danni all’impianto elettrico dell’ospedale>>.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: