Psr Sardegna: assessore Murgia convoca organizzazioni agricole

 L’assessore regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, ha convocato ieri le associazioni di categoria per un incontro, che si terrà giovedì 21 gennaio in videoconferenza, per discutere sull’estensione del periodo di programmazione negli anni 2021-2022 del Programma di sviluppo rurale.

“Si tratta di un momento importante – spiega l’esponente della Giunta Solinas – per condividere con i rappresentanti del mondo agricolo le ipotesi per l’utilizzo dei nuovi fondi europei, anche in vista dell’incontro annuale sul Psr Sardegna dell’Autorità di gestione, presieduta dal direttore generale dell’assessorato, Giulio Capobianco, con gli uffici della Commissione europea guidati dal capo unità, Filip Busz”.

Tra i diversi punti all’ordine del giorno dell’incontro, fissato per il 26 gennaio prossimo, i risultati dell’attuazione del Psr 2014-2020, e dei progressi per il raggiungimento degli obiettivi quantificati, e il nuovo ruolo dell’agenzia Argea come Organismo pagatore regionale.

“La Sardegna è tra le regioni più virtuose per il livello di spesa finora conseguito”, sottolinea Gabriella Murgia. “Lo stesso capo unità della Commissione Ue, nel corso dell’ultimo incontro, ha sottolineato come il Psr Sardegna si collochi ben oltre la media degli altri programmi italiani, in linea con la spesa media dei programmi europei”

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: