Ricordate la proposta di Ruffini a Ponselè? Ci hanno ripensato e non si sposano più

0 0
Read Time:1 Minute, 46 Second

Altro che nozze d’oro, come si era detto ad agosto dopo il gesto romantico del medagliato Simone Ruffini. Lui e la sua Aurora non sono nemmeno arrivati all’altare. Ma torniamo indietro di qualche mese. Flashback. È piena estate, a Kazan si stanno disputando i mondiali di nuoto. È sabato primo agosto e l’Italia può festeggiare l’impresa di Simone Ruffini, medaglia d’oro nella 25 km, impreziosita dal bronzo di Matteo Furlan. L’entusiasmo è alle stelle, ma le sorprese non sono ancora finite. Dopo che gli è stata messa la medaglia al collo, l’occhialuto orgoglio azzurro fa comparire un foglio bianco con su scritto a pennarello «Aurora mi vuoi sposare?». Il messaggio è per Aurora Ponselè, compagna di Nazionale, ma anche marchigiana come Simone. Lui di Tolentino, lei di Fano.

L’immagine fa il giro del mondo, è l’apoteosi del romanticismo, sono giovani, sportivi, belli e bravi. Aurora accetta, il sogno d’amore diventa concreto come una bracciata in acqua. La data non viene stabilita, mai due si sposeranno. Le ragazze sognano un principe azzurro capace di un simile gesto: vuoi avermi in sposa? Almeno vinci una medaglia d’oro in un Mondiale, che diamine. E poi? E poi arriviamo all’oggi. Le settimane passano, i mesi si avvicendano e l’entusiasmo, lontano dal podio russo va a scemare. A volte (spesso?) succede che il dolce sapore dell’amore diventi amaro. E così dev’essere andata per i nostri due innamorati. La fine è stata annunciata con un laconico comunicato: «Simone e Aurora hanno deciso di comune accordo di interrompere il fidanzamento».

L’ha diffuso proprio colui che aveva fatto la proposta. Effettivamente toccava a lui. Adesso inizierà il ballo dei perché e dei per come, la ricerca delle colpe dell’uno e dell’altra. A Simone e Aurora non resterà che tuffarsi ancora una volta in acqua e nuotare, nuotare, nuotare fino ad allontanarsi dai ricordi che fanno più male. E possibilmente verso un nuovo amore. Meglio ancora se con una nuova medaglia al collo. Obiettivo: Olimpiadi di Rio, questa volta senza dichiarazioni d’amore avventate.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

One thought on “Ricordate la proposta di Ruffini a Ponselè? Ci hanno ripensato e non si sposano più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: