Sbarco migranti Alan Kurdi, Lancioni (Psd’Az): “necessario tutelare salute e incolumità pubblica”

0 0
Read Time:49 Second

Resta alto lo scontro politico sullo sbarco dei migranti in Sardegna. Ultimo episodio è relativo alla nave Alan Kurdi che, con 125 migranti a bordo, ha raggiunto l’Isolotto d’Ogliastra. E, con il Governo che ha autorizzato l’attracco nel porto di Arbatax, divampano le polemiche. Netta la posizione del consigliere regionale Gianfranco Nanni Lancioni (Psd’Az): <<E’ necessario tutelare e garantire la salute e l’incolumità pubblica – spiega l’esponente dell’assemblea di via Roma – soprattutto in questa fase di emergenza dettata dal continuo incremento di contagi da coronavirus>>. L’annuncio del possibile ricollocamento dei profughi non rassicura certo le autorità isolane, già alle prese con problemi irrisolti nel Centro di prima accoglienza di Monastir. <<Occorre la massima attenzione del Governo – conclude Lancioni – al fine di salvaguardare il territorio isolano, e in particolare l’entroterra ogliastrino, da un fenomeno che potrebbe determinare rischi dal punto di vista sociale e sanitario>>.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: