A Perfugas,  “IN-CONTRO” – LUNGA NOTTE DELLE CHIESE

0 0
Read Time:2 Minute, 43 Second

Lunga notte delle chiese è un evento nazionale organizzato da Bellunolanotte.com in collaborazione con le Diocesi.

Per un giorno, chiese e monumenti ecclesiastici diventano cornici di eventi culturali: musica, visite guidate, mostre, riflessioni, conferenze, etc.

La collaborazione è con le Diocesi italiane, i loro Vicariati alla Cultura, gli Uffici di Arte Sacra, le Pastorali Giovanili, le molte confessioni religiose. E’ un evento ecumenico.

Un’occasione per tutti, religiosi e non, di partecipare ad un evento suggestivo ed eccezionale, di grande coinvolgimento.

La nostra cooperativa: “Sa Rundine a R.L. – Didattica e servizi Culturali”, che gestisce il MAP (Museo Archeologico Paleobotanico) e le visite guidate presso il Pozzo sacro del predio Canopoli e il Retablo di San Giorgio, aderisce a questa importante iniziativa sino dal 2019.

Dopo la pausa forzata degli ultimi due anni, il Retablo di San Giorgio, opera principale della sede espositiva che fa parte del Sistema Museale Integrato della Diocesi di Tempio Ampurias, riparte con un appuntamento che vuole essere un segno di ripresa ma anche un momento per vivere a pieno i nostri monumenti.

TEMA 

Il tema di questa 7 Edizione: “IN – CONTRO” ci ha fatto subito pensare a tante possibilità per organizzare un evento, dal confronto tra passato e presente, tra culture diverse, all’importanza dell’inclusione sociale all’interno dei luoghi della cultura affinchè questi possano diventare promotori non solo di bellezze e antichità, ma anche spazi vivi, accoglienti e aperti a tutti! 

È per questo che abbiamo pensato che la piazza vicina al Retablo e alla chiesa parrocchiale poteva diventare luogo di “Incontro” per le famiglie, i ragazzi e tutti coloro che intendono conoscere e/o riscoprire un’opera maestosa e meravigliosa, “vivendola” in un contesto che intende abbattere barriere, far nascere nuovi legami, favorire l’accoglienza dell’altro, l’amicizia e la solidarietà.

COORGANIZZATORI

L’evento vede la collaborazione della Parrocchia “Santa Maria degli Angeli”, naturale padrone di casa della sede museale, del Comune di Perfugas, della Biblioteca Comunale e vede come partner principale il gruppo “CI SONO ANCH’IO”, nato qui a Perfugas durante il periodo della pandemia e della chiusura di vari centri di aggregazione sociale e impianti sportivi. 

L’idea, partita dalla Presidente Luana Baldi e dal direttivo dell’Associazione AVIS locale, è diventata un progetto che coinvolge i ragazzi del Servizio Civile Europeo di “Sardegna Solidale”, e crea un servizio rivolto alle famiglie che vivono specifiche limitazioni e spesso si trovano di fronte a barriere che non sono solo architettoniche.

“CI SONO ANCH’IO” propone occasioni di incontro, attività ricreative e laboratoriali che sviluppano manualità e creatività; partecipa ai principali eventi culturali creando un’occasione di socializzazione e integrazione per i suoi componenti e un momento di crescita e di solidarietà per i ragazzi impegnati nel Servizio Civile.

PROGRAMMA 

L’evento, che si svolgerà in Piazza Azuni, uno spazio ampio che si sviluppa tra la chiesa parrocchiale, la cappella – museo che ospita il Retablo e la Biblioteca Comunale, avrà inizio alle 16:30 per trascorrere un pomeriggio di cultura, arte, giochi, divertimento, amicizia e solidarietà.

Per una migliore organizzazione delle attività ludiche e delle visite guidate è gradita la prenotazione ai seguenti contatti:

Coop. Sa Rundine

c/o MAP di Perfugas

079564241

3497777103

info@sarundine.com

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: