Ai domiciliari il buttafuori del Basaura Beach di Tortolì

0 0
Read Time:40 Second

Tortolì. E’ agli arresti domiciliari l’addetto alla sicurezza del locale Basaura Beach di Tortolì, dove  l’agosto scorso una rissa è finita con il ferimento di un 27enne di Girasole, rimasto in coma per giorni nel reparto Rianimazione dell’ospedale di Nuoro.

Il provvedimento firmato dal gip del tribunale di Lanusei è scattato nei confronti di un 21enne di Sassari residente nel capoluogo ogliastrino.  Il giovane deve rispondere di lesioni personali aggravate e omissione di soccorso.

Il fatto era accaduto la notte del 13 agosto. L’addetto alla sicurezza era dovuto intervenire per sedare una rissa in cui era rimasto coinvolto anche il 27enne, che al Basaura Beach stava festeggiando il suo compleanno. Allontanato dal locale, il giovane, visibilmente ubriaco, aveva continuato a discutere animatamente con i buttafuori, finendo per ricevere il pugno in faccia dal ragazzo arrestato.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: