Cagliari. Sequestrati oltre 59mila oggetti contraffatti e 6300 ritenuti pericolosi

Cagliari. Le Fiamme Gialle hanno ispezionato una grande esercizio commerciale all’ingrosso, gestito da cinesi. I militari hanno trovato numerosi articoli tra cui giocattoli,  profumi e accessori di abbigliamento,  pronti ad a essere  venduti ma non in regola. Sono stati rinvenuti:

-57.490 giocattoli riconducibili al marchio lego, 1.472 profumi  di vari marchi, 161 pochette Gucci,  di buona fattura ma mancanti di alcune rifiniture e sistemi di anticontraffazione
– 6.301  prodotti tra calcolatrici, minitorce e articoli elettrici, ritenuti pericolosi per il consumatore

Il responsabile  del negozio, un 47enne, è stato denunciato per violazione dell’articolo 474 del Codice Pedale e sanzionato.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *