Europa: un continente ipocrita che si fa auto invadere dal nemico pronto a farsi esplodere…

0 0
Read Time:3 Minute, 0 Second

L’Europa ha sbagliato tutto,si è fatta auto invadere da chi vuole distruggere la sua identità e i suoi diritti,diventando una polveriera col nemico in casa pronto a creare la scintilla…Ormai è sempre più chiaro che l’Isis è in guerra con il resto del mondo perchè essa è riuscita ad entrare nel resto del mondo.

Questa organizzazione infatti, ha una composizione totalmente eterogenea, è nata con l’assenso degli Stati Uniti (come ammettono molti componenti della CIA), ha compiuto a Parigi una strage impressionante per ferocia, determinazione e organizzazione militaristica. La struttura criminale ha tra le sue fila volontari provenienti dall’Europa e dal resto del mondo e riesce a colpire ovunque, seminando insicurezza e terrore in modo indifferenziato.
Vi sono, specialmente in Europa, cellule terroristiche dormienti presenti da anni, le quali, una volta “ricevuta la chiamata” sono pronte a compiere azioni eclatanti in nome di un Allah che non li rappresenta e di un Maometto che, a causa loro, si sta rivoltando nella tomba.
Ma loro ci credono, vengono inculcati dalla nascita per credere all’incredibile, ossia che il paradiso si raggiunge seminando morte e distruzione…
Queste cellule incominciano ad usare anche le tecnologie del cyber-terrorismo. Come abbiamo potuto vedere tutti gli attentatori, per la maggior parte, sono persone che sono cresciute con noi, al nostro fianco e che sono sfuggite sia al controllo interno che a quello delle comunità islamiche.
Il terrorismo ci ha invaso un po alla volta, con molta pazienza, tanti anni e una bella “maschera sul viso”.
Ma di chi è la colpa?
Dell’ Europa ovviamente.L’Europa finora ha sbagliato. Ha confuso il tema dei diritti umani con i rischi del terrorismo.
Per applicare le norme che tutelano i diritti umani si dà asilo a dei terroristi. I diritti umani sono sacrosanti, ma non si può proteggere al proprio interno dei terroristi, che fomentano l’odio e che manipolano le generazioni future con l’ideologia fondamentalista. In Europa esistono centinaia di oragnizzazioni islamiche che si professano moderate, ma che in realtà non lo sono.
Vi sono molte associazioni (ma non tutte) che si nascondono dietro la faccia dell’islam moderato, ma che poi fiancheggiano il terrorismo. Associazioni benefiche o culturali, banche d’affari e società che sono apparentemente integerrime, ma che in realtà ripuliscono il denaro sporco. Tutte queste società e organizzazioni risiedono tranquillamente in Europa e in molti casi sono legate alla lunga mano dei Fratelli Musulmani.
Esse indossano una maschera e si presentano in Europa in modo diverso da quello che sono in realtà, nascondendo benissimo i loro reali obiettivi. Insomma, l’Europa si ritrova con il nemico in casa, e questo nemico è stato ben protetto e aiutato dall’Europa stessa negli ultimi anni.
Il danno ormai è fatto, ma non tutto è perduto, tale fenomeno infatti si può combattere in modo adeguato, che non è certo quello attualmente intrapreso.
Tanto per iniziare bisogna cominciare a dire basta all’ipocrisia tipica dell’Europa che finora ha protetto persone coinvolte in operazioni terroristiche.
Per concludere basta bombe! La violenza genera sempre altra violenza e non è mai la soluzione ai problemi di questo tipo. Alle barbarie dei terroristi non si risponde con le barbarie degli Stati (cosiddetti) civili ma trovando e punendo i mandanti e i finaziatori di questi gruppi criminali. Purtroppo questa è una via difficile da seguire, specie se ci si trova di fronte a mandanti e finanziatori a cui “stringiamo sempre la mano”…
Fonte:  http://www.sardegnareporter.it/europa-un-continente-ipocrita-che-si-fa-auto-invadere-dal-nemico-pronto-a-farsi-esplodere/

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: