‘Fascinating sounds in music’ il 21 settembre a Sant’Antioco

0 0
Read Time:1 Minute, 12 Second

Presso il Museo Etnografico, con inizio alle ore 21:00, il prossimo 21 settembre si terrà a Sant’Antioco, il concerto ‘Fascinating sounds in music’: il concerto si articolerà attraverso un percorso musicale emozionale nel quale verranno utilizzati strumenti musicali provenienti dal bacino del Mediterraneo, dalle aree nordiche e celtiche, dall’America per arrivare fino alla Cina.

Tutti gli strumenti utilizzati dialogano tra loro, evidenziando caratteristiche e sonorità affini fino a rintracciare le più remote radici comuni.

In questo ‘viaggio’, le sonorità della Sardegna – rappresentate da strumenti come le Launeddas – svestono gli abiti della tradizione ed entrano in un mondo di suoni moderni e contemporanei, in cui lo strumento è valorizzato in ogni suo aspetto tecnico e sonoro.

Il concerto è promosso e attuato dall’Associazione Culturale Musicale ‘Ennio Porrino’ di Elmas, con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della P.I., Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport), con la compartecipazione finanziaria della Scuola Civica di Musica ‘Don Tore Armeni’ di Sant’Antioco e con la collaborazione del Comune di Sant’Antioco, nell’ambito del progetto’Suoni e Voci per l’Isola’ e della produzione, distribuzione e circuitazione concertistica che l’Associazione sta realizzando in Sardegna nell’anno 2021 (la cui Direzione Artistica è a cura del Maestro Ignazio Perra).

L’ingresso al concerto, che si terrà nel rispetto delle norme e disposizioni anticovid, sarà gratuito e potrà accedere esclusivamente il pubblico munito di green pass.

APZ

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: