Il Cagliari batte il Bologna e sogna l’Europa

Il Cagliari vince una partita non facile sul Bologna e rimane in corsa per l’ Europa, a 18 punti come Lazio e Napoli: finisce 3-2 in rimonta, con la doppietta di Joao Pedro e il gol di Simeone dopo l’iniziale vantaggio di Santander.

La partita

il primo brivido lo procura Joao Pedro che, pescato da Nandez, sfiora la rete di testa da buona posizione dopo nemmeno dieci minuti. Al 21’, però è il Bologna con Soriano, che conquista il terzo rigore stagionale: Joao Pedro lo aggancia e Sacchi fischia. Dal dischetto Santander spiazza Olsen e porta in vantaggio i suoi. Il Cagliari accusa il colpo ma torna a premere sull’acceleratore nel finale del primo tempo, con le occasioni di Faragò e poi di Klavan. Nella ripresa il Cagliari parte forte e pareggia dopo 3 minuti grazie a Joao Pedro, che raccoglie un pallone nella bolgia e batte Skorupski. Il Cagliari preme sull’acceleratore e trova il vantaggio: Nainggolan verticalizza e Simeone, arrivato a tu per tu con Skorupski, lo batte con uno splendido pallonetto. Nel finale brividi per una punizione violentissima di Nainggolan, respinge Skorupski, ma la partita non è finita Ionita dalla sinistra mette il pallone in mezzo sui piedi di Joao Pedro che, per la seconda volta, spiazza Skorupski. Nel finale l’autogol di Olsen, in mischia, sembra riaprire la gara, ma il Cagliari riesce a mantenere il controllo della partita, mettendo meritatamente nel sacco tutti i tre punti

Tabellino

Marcatori: 23′ rig. Santander (B), 48′, 83′ Joao Pedro (C), 73′ Simeone (C), 90’+1 aut. Olsen

CAGLIARI (4-3-1-2): Olsen, Faragò, Pisacane, Klavan, Pellegrini, Nandez (dal 65′ Castro), Cigarini (dal 71′ Oliva), Rog, Nainggolan (dall’82’ Ionita), Joao Pedro, Simeone. A disposizione: Aresti, Rafael, Cacciatore, Lykogiannis, Walukiewicz, Birsa, Castro, Deiola, Cerri, Ragatzu. Allenatore: Maran

BOLOGNA (4-3-3): Skorupski, M’Baye, Bani, Denswil, Krejci, Dzemaili, Schouten, Soriano (dall’82 Svanberg), Orsolini (dal 69′ Skov Olsen), Santander (dal 60′ Palacio), Sansone. A disposizione: Da Costa, Sarr, Corbo, Danilo, Paz, Poli, Juwara. Allenatore: De Leo

Arbitro: Sacchi di Macerata

Note: ammoniti Cigarini (C), Orsolini (B), Pellegrini ©

Giorgio Lecis

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: