Skinhead a Como. La Boldrini ne approfitta per lanciare la mobilitazione antifascista

0 0
Read Time:1 Minute, 28 Second

Bravata skinhead a Como, senza un briciolo di violenza, ma più che atto fascista è sembrato una civile lamentela di chi ne ha le scatole piene ma figuriamoci se

la Boldrini si lasciava sfuggire l’occasione per fare sfoggio del suo classico repertorio antifascista con l’immancabile appello alla “mobilitazione”. E infatti non se l’è lasciata sfuggire, scegliendo per il suo “proclama” la prestigiosa cornice dell’Accademia della Crusca. dove la presidente della Camera ha partecipato a un convegno. «A me sembra molto preoccupante – dice la Boldrini – quello che è avvenuto a Como purtroppo non mi sorprende perché abbiamo visto anche in altre zone , frequentemente, atti intimidatori, atti di provocazione, a volte atti violenti e quindi questo significa che non si possono sottovalutare queste iniziative. Ho apprezzato la saggezza degli operatori all’interno di questo centro che non hanno reagito, però a me è sembrata delirante la lettura di quel comunicato e la cosa di tracotanza che non possono essere ignorate». A questo punto la Boldrini  lancia il solito appello antifascista «Ritengo che sia necessario ricorrere a delle misure adeguate ma ritengo anche che sia necessario che ci sia una mobilitazione civile su questo, perché non possiamo permettere a questi gruppi di sporcare la nostra bella Costituzione e la nostra democrazia, che non è compatibile con questi estremisti». Quello che è preoccupante non è il gesto degli shinhead ma la violenza quotidiana che la presidente della Camera usa tutti i giorni per fare il lavaggio del cervello agli italiani della serie i migranti non sono mai cattivi anche se stuprano e violentano le donne, gli italiani invece sono cattivi e violenti se non usano i termini presidenta o assessora o se semplicemente protestano pacificamente contro una situazione che è diventata ormai insostenibile.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: