Giulia Grillo. “Nessun passo indietro sull’obbligo vaccinale». Per essere iscritti ai nidi e alla scuola dell’infanzia i bambini dovranno essere vaccinati

Giulia Grillo rompe il silenzio e, con una nota tranquillizza gli italiani: «Nessun passo indietro sull’obbligo vaccinale». Per essere iscritti ai nidi e alla scuola dell’infanzia i bambini dovranno essere vaccinati e i genitori «dovranno ancora presentare le certificazioni». Rinviando l’obbligo al 2019-2020, il governo ha smontato un pezzo della legge Lorenzin.