salute

Malattie reumatologiche, l’assessore Nieddu riceve la delegazione dell’Apmar

Prevenzione e cura delle malattie reumatiche all’interno del sistema sanitario regionale: Sono questi i temi affrontati oggi nell’incontro tra l’assessore regionale della, Mario Nieddu e la delegazione dell’Apmar, Associazione Nazionale Persone con Malattie Reumatologiche e Rare, accompagnata dalla referente regionale Mariella Piredda. “È stata un’occasione – dice l’assessore Nieddu –

Lanusei, assessore Sanità Nieddu: “Ostetricia e Ginecologia non chiudono”

“Non ci sarà alcuna sospensione e il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Lanusei continuerà la sua normale attività. Le due ginecologhe chiamate nell’ambito della selezione a tempo determinato prenderanno servizio lunedì 22 luglio”. Cosi l’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu conferma quanto prospettato nei giorni scorsi con la

Disturbi del comportamento alimentare: Nieddu incontra la Commissione Pari Opportunità

L’assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, ha incontrato ieri la delegazione della Commissione regionale Pari Opportunità composta dalla presidente Annalisa Lai, la vicepresidente Barbara Congiu e le commissarie Elena Secci e Rosa Maria Millelire. Si è parlato di disturbi del comportamento alimentare, delle conseguenze socio-sanitarie ed eventuali azioni a contrasto

Sanità. Al San Francesco di Nuoro, non verrà sospesa l’attività della Neurochirurgia

Il reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale San Francesco di Nuoro, continuerà a funzionare regolarmente: è stata congiurata la sospensione estiva delle attività, che era stata ipotizzata a causa della carenza del personale sanitario. “Grazie al coordinamento dell’assessorato della Sanità e il grande impegno e disponibilità dell’Azienda ospedaliera Brotzu e dell’Aou Sassari

Sanità: assistenza per le malattie rare nel nord Sardegna

Incontro, stamani, tra l’Assessore alla Sanità Mario Nieddu, il Sindaco di Berchidda ed Presidente della comunità montana del Monte Acuto, Andrea Nieddu per parlare della esigenza della riapertura del presidio di assistenza medico specialistica per le malattie rare nel Nord Sardegna e per la copertura dei posti vacanti per medici