Al via il Campionato Italiano Assoluto di Kite Wave a Capo Mannu

0 0
Read Time:3 Minute, 1 Second

Il Campionato Italiano Assoluto di Kite Wave, organizzato dalla CKI (Classe Kiteboard Italia) sotto l’egida della FIV – Federazione Italiana Vela, si svolgerà a Capo Mannu sabato 12 e domenica 13 dicembre prossimo, condizioni meteo permettendo.

Per sabato 12 dicembre è in programma il round 1 e il round 2, per un totale di circa 2 ore di gara, mentre domenica 13 si svolgeranno le rimanenti 2 ore e 30 minuti con il round 3, le semifinali e la heat finale.

Le prove si svolgeranno con heat da 4 o 6 atleti e verrà scelto un tabellone dingle. Si tratta di un mix tra la single e la double elimination che permette la realizzazione di un format di gara più snello e da la possibilità a tutti i riders di confrontarsi in più batterie per tentare la scalata al titolo tricolore!

Le prove verranno giudicate tenendo conto del principio basilare dei contest di surf: qualità al posto della quantità. Il punteggio finale di ogni heat sarà dato sommando quelli che i giudici assegneranno alle migliori 2 onde di ciascun atleta. Verranno presi in considerazione e valutati questi criteri: scelta dell’onda, radicalità della manovra, fluibilità e stile.

L’atleta da battere sarà il sardo Sandro Pisu, che tenterà di difendere il titolo su onde familiari e che ben conosce. Nonostante la limitazione a 32 atleti, la concorrenza sarà alta e agguerrita: ci riproverà sicuramente Toni Ciliberto, campione d’Italia nel 2018, così come il siciliano Antonio Capuzzo, il cagliaritano Luca Marcis e Enrico Giordano.

L’evento organizzato dalla ASD Eolo di Torregrande, in collaborazione con la Chia Wind Club ASD e grazie al supporto della Regione Sardegna e del Comune di San Vero Milis, assume un valore simbolico davvero importante per l’intero movimento dei water Sports. Nonostante l’anno ormai prossimo alla conclusione, contraddistinto da una pandemia che come ulteriore effetto collaterale ha trascinato nell’oblio eventi di ogni genere, tipologia e pubblico, rappresenta infatti la voglia di riscatto dell’intero movimento. Ritrovarsi tra le onde e il vento con il solo obiettivo di domarli e sfidare se stessi e portare a casa il titolo di Campione d’Italia. Il tutto all’inizio del quadriennio olimpico che porterà il Kiteboard (con il foil) allo storico debutto in occasione dei Giochi di Parigi del 2024.

L’evento inoltre, in qualità di Campionato Italiano, è tra quelli autorizzati ed elencati nel sito CONI. Il rigido protocollo di sicurezza emesso dalla FIV e già testato in altre competizioni si è rivelato impeccabile fino ad ora sia dal punto di vista della funzionalità che per l’elevata sicurezza garantita ad atleti e staff.

Sul sito www.wavexpression.it è possibile trovare tutte le info sul Campionato Italiano Assoluto di Kite Wave e, nei giorni di gara, sarà disponibile il live scoring e il live streaming direttamente dal campo gara di Capo Mannu.

Questo il programma, a cominciare da domani, con l’arrivo degli atleti a Capo Mannu, per la cjiusura delle registrazioni alle ore 18 e la Rider’s meeting e informazioni di gara per le ore 19 e alle 20,30 Opening Ceremony.

Per sabato 12 dicembre:

Ore 07.00 Check Condizioni da parte del comitato di gara

Ore 12.30 possibile Rider’s meeting (salvo diversa indicazione)

Ore 13.30 inizio attività agonistica (warm-up 30’)

a seguire condizioni permettendo sessione fotografica

Domenica 13 dicembre:

Ore 07.00 Check Condizioni da parte del comitato di gara

Ore 07.30 possibile Rider’s meeting (salvo diversa indicazione)

Ore 08.30 inizio attività agonistica (warm-up 30’)

Ore 20.30 premiazioni ufficiali dell’evento – Closing Ceremony 

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: