ARNAS G. BROTZU Ospedale San Michele: i papà tornano in sala parto

0 0
Read Time:1 Minute, 10 Second

ARNAS G. BROTZU Ospedale San Michele, Benvenuta Mamma, benvenuta Donna

«Tutte le donne, a prescindere dalla positività a COVID-19, hanno il diritto di partorire in sicurezza e vivere un’esperienza positiva, tra cui avere vicino una persona di propria scelta” questa l’indicazione dell’Istituto Superiore di Sanità e dell’OMS che anche al San Michele condividiamo totalmente.

Dopo un periodo di sospensione è ora nuovamente possibile, per i papà che lo desiderano, assistere al parto del proprio figlio.

È necessario però seguire alcune regole per garantire la sicurezza dei cittadini che del personale sanitario:

– Le mamme individueranno la persona che vorranno avere vicino al momento del parto (partner, mamma, sorella, amica, etc).

– La persona indicata dovrà effettuare i controlli previsti nel pre-triage, la rilevazione della temperatura corporea ed effettuare un tampone per verificare la negatività al Covid-19.

– Dal momento dell’ingresso in ospedale il percorso sarà effettuato assieme alla partoriente, per cui la persona scelta dovrà rimanere vicino a lei per tutto il tempo, senza spostarsi all’interno del reparto e adottare le misure di prevenzione previste dalla struttura.

– Per l’ingresso in sala parto sarà inoltre necessario indossare i dispositivi di protezione (mascherina chirurgica, occhiali, cuffia, camice, gambali e guanti) e rispettare il distanziamento di almeno un metro.

– In caso di necessità o dubbi potete contattare direttamente il reparto ai numeri: 070 539 535 e 070 539 537.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: