Prodotti sperimentali, l’assessora Murgia: ” La Regione scommette sull’innovazione”

Ostriche, spumanti e formaggi. Sono principalmente questi i prodotti al centro dell’intesa fra Laore, Agris, il Centro marino internazionale e le imprese agroalimentare sarde.

Ostrinnova”, per la valorizzazione della produzione sostenibile delle ostriche nel sistema della molluschicoltura. “Contaminazioni”, formaggi freschi al gusto di Sardegna. “Pecorino romano”, con la diversificazione di prodotto nell’ambito del Pecorino romano Dop. “Akinas Spin Ov”, per gli spumanti innovativi da vitigni autoctoni.

 “La Regione scommette sull’innovazione in agricoltura con un obiettivo ben preciso: consolidare la competitività di lungo periodo delle nostre imprese”. Cosi l’assessora regionale dell’Agricoltura, Gabriella Murgia, ha chiuso i lavori dell’evento finale dei progetti cluster per lo sviluppo di nuovi prodotti nel settore agroalimentare organizzato da Sardegna Ricerche. Nel corso dell’incontro, che si è tenuto ieri a Cagliari, sono stati illustrati alcuni progetti frutto di una stretta collaborazione tra enti di ricerca

Sono convinta che con appropriati investimenti in ricerca e sviluppo – ha sottolineato l’esponente della Giunta Solinas – si possano generare quelle innovazioni tecnologiche, principalmente di processo, con un importante impatto diretto sulla produttività. Le imprese dovranno essere poi assistite da un insieme di servizi e istituzioni finalizzati a informare gli agricoltori sull’esistenza di nuove soluzioni tecnologiche e sulla loro applicazione”.
“Per questo motivo il mio assessorato – ha concluso Gabriella Murgia – sarà pronto a recepire tutte le istanze dei soggetti pubblici e privati interessati per poter integrare l’innovazione tecnologica con il modello di agricoltura che vuole questa Giunta, fondato sulle identità produttive dei nostri territori, in grado di difendere la loro economia e garantire ai cittadini la salubrità e la qualità dei nostri prodotti”. 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: