Sardegna: tonnare, mitilicoltura e apicoltura, da domani via alle domande per gli incentivi

Da domani, lunedì 26 ottobre, sarà possibile presentare le domande per la partecipazione al bando che prevede aiuti destinati a micro, piccole e medie imprese operanti nei settori delle tonnare, allevamento mitili e apicoltura.

“Grazie alla dotazione finanziaria complessiva di 1 milione e 500 mila euro, la Regione è in grado di dare un concreto supporto ad attività economiche del settore della pesca e dell’agricoltura che hanno subito maggiormente gli effetti negativi dovuti alla pandemia per il conseguente crollo della domanda della produzione”. Lo dichiara l’assessore regionale del Lavoro, Alessandra Zedda, la quale assicura che “eventuali risorse che si renderanno disponibili in seguito a nuovi stanziamenti, potranno essere utilizzate al fine di soddisfare ulteriori domande che non dovessero trovare capienza in questo bando”.

L’intervento si colloca nel quadro delle azioni previste dalla Legge regionale n. 22 del 23 luglio 2020, a sostegno al sistema economico della Sardegna e a salvaguardia del lavoro a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Le domande dovranno essere presentate utilizzando l’applicativo reso disponibile dalla Regione Autonoma della Sardegna nell’ambito del Sistema Informativo del Lavoro e della formazione Professionale (SIL) all’indirizzo: www.sardegnalavoro.it a partire dalle ore 09.00 del 26 ottobre 2020 ed entro e non oltre le ore 23.59 del 12 novembre 2020.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: