imprese

Sardegna. Dal 15 settembre le domande per le imprese che promuovono il rafforzamento delle competenze dei lavoratori

Cagliari. Pubblicato l’Avviso per l’erogazione di sovvenzioni alle imprese che operano in Sardegna per l’organizzazione e la gestione, anche tramite Academy Aziendali, di percorsi formativi sperimentali volti a promuovere il rafforzamento e l’aggiornamento continuo delle competenze di lavoratori occupati e disoccupati. Le domande potranno essere presentate dal 15 settembre. L’obiettivo

250 mila euro dalla Diocesi di Ales- Terralba per le piccole imprese e i lavoratori autonomi in difficoltà per la pandemia

Ales-Terralba. Duecentocinquantamila euro per aiutare le piccole imprese e i lavoratori autonomi del territorio messe in ginocchio a causa della pandemia. Un nuovo fondo, sotto l’egida di San Giuseppe Lavoratore, per sostenere l’economia locale come risposta immediata della Diocesi di Ales-Terralba di fronte alla richiesta di aiuto di tante  piccole

I Consiglieri regionali del PD incalzano la Giunta regionale ad adottare misure per le imprese: basta annunci

Comunicato stampa dei Consiglieri regionali del Partito democratico: I Consiglieri regionali del Partito Democratico incalzano la Giunta regionale e la maggioranza a far presto sulle misure da adottare per le imprese, rilanciano la loro proposta di legge sul contributo a fondo perduto per le micro e piccole imprese e prospettano

Operazione liquidità per dare ossigeno alle imprese. Abi: “Soldi in 24 ore”

Parte oggi la maxi-operazione liquidità messa in campo dal governo per dare ossigeno alle imprese bloccate dall’emergenza coronavirus. Le banche, protagoniste in prima linea nella concessione dei prestiti, assicurano che i soldi potranno arrivare nelle casse degli imprenditori praticamente subito, anche nel giro di una giornata. Nell’immediato si potranno concedere

Piccole imprese in agonia. Perra (Flp): “A Sestu necessaria immissione di liquidità dal bilancio per sostenere le attività”

<<In un momento di grave sofferenza economica è assolutamente necessario attivarsi per trovare strumenti adeguati per far ripartire il motore produttivo della cittadina, con la spina dorsale rappresentata dalle attività commerciali>>. E’ la presa di posizione di Antonio Lello Perra – segretario regionale della Federazione lavoratori pubblici ed esponente del