Giorno: 27 Gennaio 2021

Solinas: la Sardegna torni subito in zona gialla o la regione avvierà azione legale

Cagliari. In una lettera inviata in serata al Ministro della Salute Speranza, il Presidente della Regione Christian Solinas ha chiesto l’immediata modifica dell’ordinanza del 22 gennaio scorso e il ritorno della classificazione gialla per la Sardegna. In caso contrario, ha scritto il Presidente, saranno avviate azioni legali volte ad evitare ogni

Digitalizzazione, Satta: azione capillare sul territorio per connettere i comuni con maggiori difficoltà

“La Regione Sardegna ha risposto con una pronta azione capillare sul territorio all’appello del Governo nazionale per connettere, in tempi brevi, i comuni con maggiori difficoltà e completare la digitalizzazione in tutta l’Isola”. Lo ha detto l’assessore regionale degli Affari generali, Valeria Satta, durante l’incontro di questa mattina a Villasimius con gli

Cagliari. L’ospedale Businco abbatte le liste d’attesa per le tac dei follow-up oncologici

Il Presidente Solinas: “Risultato importante, anche in emergenza garantiamo esami e cure a tutti i pazienti fragili” Cagliari.  L’Azienda di rilievo nazionale e alta specializzazione (Arnas) ‘G. Brotzu’ ha azzerato la lista d’attesa per le Tac programmate nei follow-up dei pazienti assistiti nei reparti di Oncoematologia e Oncologia medica dell’ospedale

Covid-19 Sardegna. 27 gennaio: 251 nuovi casi, 7 decessi

Sono 37.647 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 251 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 564.745 tamponi di cui 6.877 antigenici rapidi, per un incremento complessivo di 4.403 test rispetto al dato precedente. Il

Iscrizioni scuola, i primi dati: il 57,8% degli studenti sceglie i Licei

Iscrizioni, i primi dati: il 57,8% degli studenti sceglie i Licei, il 30,3% gli Istituti tecnici, l’11,9% i Professionali I Licei, con il 57,8% delle preferenze, si confermano in testa alle scelte delle studentesse e degli studenti. Seguono gli Istituti tecnici, con il 30,3% delle iscrizioni, e i Professionali, scelti dall’11,9% delle ragazze e dei ragazzi. Questi