Quinto incontro di animazione del Distretto Rurale della Sardegna Centrale

0 0
Read Time:2 Minute, 52 Second
E dove se non nella città capoluogo, Oristano, si poteva arrivare a una naturale conclusione di un percorso che ha visto nell’ordine, gli appuntamenti di Ghilarza, Ales e Cabras, come recitava il primo calendario stilato dai tre Gal e dal Flag Pescando: Barigadu, Marmilla e Cabras.
Visto l’interesse suscitato nel mondo delle attività economiche dei territori coinvolti nei precedenti appuntamenti, Il Sindaco di Terralba Sandro Pili e Andrea Lutzu, Sindaco di Oristano, hanno ritenuto opportuno organizzare nell’ordine, un quarto e quinto incontro, rispetto a tre relativi alla prima fase originariamente programmati.
A Terralba venerdì scorso ancora una sala affollata, ma non solo, importanti interventi, che qualora ce ne fosse stato bisogno, hanno ribadito quanto questa nuova proposta abbia suscitato un forte interesse da parte del mondo imprenditoriale, artigiano e agricolo, sin dal primo incontro sostenuto dalla presenza di rappresentanti di Pubbliche Amministrazioni, Dirigenti degli Uffici Regionali, di politici che in Regione rappresentano e supportano il territorio che coinvolge il progetto. A dare sostegno anche rappresentanti del Consorzio Uno, Università di Oristano e di Cagliari, che hanno esposto quale poteva essere il valore delle loro collaborazioni e per concludere il mondo della Pesca, fortemente attivo nel territorio con le Lagune e la pesca in mare aperto.
Molto preciso Andrea Lutzu, nell’esporre il suo pensiero: <Non poteva mancare il Comune di Oristano in questo importante percorso di avvicinamento alla costituzione del Distretto Rurale, un atto dovuto e voluto, che abbiamo formalizzato con delibera della Giunta Comunale – ha confermato – resta chiaro che il nostro compito in questa intrapresa è di sostegno, perché finalmente saranno le imprese, piccole, medie e grandi a ricoprire il ruolo di interpreti principali. Ognuna sarà artefice del proprio destino. Spetterà alle imprese più strutturate e operanti da più tempo a redigere progetti di ampio respiro e innovativi, ma saranno tutte le altre a poter sfruttare la strada aperta per inserirsi, e apportare la propria specificità per arricchire il cosiddetto “Paniere” da proporre>
Anche Marcella Sotgiu, Assessora alle Attività produttive del Comune di Oristano, conferma, dopo aver preso parte ai precedenti incontri, la sua convinzione che stia per aprirsi una importante strada per l’economia del territorio: <Incontro dopo incontro - ha detto – grazie anche ai preziosi interventi dei direttori dei tre Gal e del Flag Pescando, ho maturato la convinzione, peraltro anche da subito condivisa col Sindaco Lutzu e con la Giunta, che qualcosa di interessante si stava prospettando per l’economia del territorio coinvolto  e che aveva tutti i crismi, una volta resa operativa, per dare un concreto impulso all’economia locale, intesa come interazione e partecipazione tra imprese operanti nei vari settori commerciali, tesa a esaltare le peculiarità di ognuna. Ci aspettiamo una partecipazione qualificata e numerosa delle imprese del territorio, considerato che abbiamo ricevuto diverse richieste di operatoti agricoli molto interessanti alla adesione immediata al progetto>.
L’appuntamento di questo quinto e ultimo incontro, è fissato a Oristano per lunedì 14 Febbraio, nel palazzo degli Scolopi, nella sala del Consiglio Comunale in Piazza Eleonora.
Importante, per coloro che ancora non l’avessero ritirata al termine dei precedenti incontri, la possibilità di scaricare la scheda di adesione al Distretto Rurale SCO, anche on line con la compilazione del “modulo digitabile e trasmissibile direttamente dal sito” all’indirizzo: https://www.distrettoruralesco.it. Per favorire la massima partecipazione, potrà essere seguita in diretta streaming collegandosi direttamente al link: https://www.youtube.com/c/SuperTvOristano_STVOristano.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: