Giorno: 1 Maggio 2021

Mattarella: “Buon primo maggio all’Italia che riparte”

Roma. Si è svolta al Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, la cerimonia di celebrazione della Festa del Lavoro. Nel Salone dei Corazzieri, la ricorrenza è stata aperta dagli interventi del Presidente dell’Associazione Nazionale Lavoratori Anziani, Edoardo Patriarca, del Presidente della Federazione Nazionale Maestri del

Covid Sardegna. 1 Maggio 2021: 184 nuovi casi, 3 decessi

Sono 54.691 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 184 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 1.190.323 tamponi, per un incremento complessivo di 4.047 test rispetto al dato precedente.Si registrano tre nuovi decessi (1.387 in

Covid. Seconde case e arrivi dalle altre regioni: la Sardegna proroga due ordinanze

Cagliari. Il Presidente della Regione, Christian Solinas, ha firmato le ordinanze n. 14 e n. 15 sulle ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da Covid-19 nel territorio regionale della Sardegna. La Sardegna da lunedì 3 maggio ritorna in zona arancione. Il presidente della Regione, Christian

Monserrato: aperte le iscrizioni del nido Comunale di via Capo D’Orso

Monserrato. Il Comune di Monserrato con Sindaco Tomaso Antonio Locci e l’Assessorato Politiche Sociali e Famiglia con delega a Tiziana Mori comunicano l’apertura delle iscrizioni al nido comunale sito in via Capo d’Orso anno educativo 2021-2022.Come iscriversi? La domanda di iscrizione dovrà essere compilata in ogni sua parte ed inviata esclusivamente online, mediante la piattaforma

Covid19, McDonalds pronta alla vaccinazione dei suoi 25.000 dipendenti

McDonald’s Italia annuncia la propria disponibilità a organizzarsi, attraverso strutture adeguate e personale qualificato, per la vaccinazione anti Covid-19 dei suoi 25.000 dipendenti. L’azienda, presente con 615 ristoranti su tutta la penisola, è disponibile insieme ai propri licenziatari a mettere in atto tutto quanto necessario per consentire la vaccinazione ai