Energia

Energy Release, Bekaert Macchiareddu: Cgil Cisl Uil non del tutto sereni

La firma del decreto attuativo sull’Energy Release mitiga temporaneamente ma non cancella affatto le preoccupazioni sul futuro della Bekaert, azienda multinazionale belga che in Sardegna ha sede nell’area industriale di Macchiareddu e occupa 271 lavoratori diretti per produrre cordicelle per pneumatici. “Il decreto è una boccata d’ossigeno – affermano i

Energia, con “160”anche Poste Italiane nel mercato della luce e del gas

Poste Italiane debutta nel mercato dell’energia. Con un’offerta inizialmente riservata ai propri dipendenti, l’azienda entra nel mercato della luce e del gas con“160”, nome scelto per celebrare gli anni di servizio al servizio dell’Italia. L’obiettivo dichiarato di Poste Italiane, dal debutto previsto entro al fine del 2022, è quello di

Energia, Anita Pili al Ministro Cingolani: “Decreto Sardegna insoddisfacente, necessarie modifiche”

Cagliari. “Abbiamo approfondito, in particolare, alcuni temi riguardanti le azioni intraprese dalla Regione Sardegna per garantire l’autoproduzione energetica, come la realizzazione, in aree industriali dismesse, di siti di produzione di idrogeno verde (prodotto con fonti energetiche rinnovabili), la costituzione di comunità energetiche e le configurazioni di autoconsumo collettivo nel territorio

Decreto bollette. Draghi: “Sei miliardi per ridurre il costo energia”

Roma. Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Mario Draghi e dei Ministri della giustizia Marta Cartabia, dell’economia e delle finanze Daniele Franco, dello sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, della transizione ecologica Roberto Cingolani e delle infrastrutture e della mobilità sostenibili Enrico Giovannini, ha approvato un decreto-legge che introduce misure

Metano Sardegna, Cgil, Cisl Uil: “Non perdere tempo”

Più chiarezza e qualche correttivo, per assicurare pari condizioni fra i territori e garantire la ripresa del tessuto produttivo da nord a sud della Sardegna: è quanto chiedono Cgil, Cisl e Uil regionali inriferimento alla bozza del decreto sulla transizione energetica, con l’auspicio che venga firmato al più presto dal

Energia, Piddiu (Cgil): “Sulla de-carbonizzazione ancora nulla da parte della Giunta Solinas.”

“Non c’è ancora traccia del confronto sollecitato dai sindacati con i ministri Cingolani e Giorgetti, la Regione e le aziende interessate, e non c’è alcuna chiarezza su come il presidente Solinas e la sua Giunta vogliano gestire la transizione energetica, a partire dall’imminente de-carbonizzazione”: così il segretario generale della Cgil

COVID-19: bollette in discesa, rialimentate le forniture di elettricità, gas e acqua

Disposizioni decise da ARERA per contrastare le criticità legate all’epidemia COVID-19. L’Autorità per l’energia comunica che, le basse quotazioni delle materie prime, legate ad una decisa riduzione dei consumi anche a causa dell’emergenza, portano ad una riduzione del -18,3% per l’elettricità e del -13,5% per il gas per la famiglia tipo (consumi elettrici di