Giorno: 24 Ottobre 2020

Bozza nuovo Dpcm: stop a ristoranti e bar dalle 18, ma è scontro tra governo e regioni

L’ultimo scontro, in serata, è quello sullo stop alle cene. Le Regioni, in una lettera, chiedono all’unisono al governo di non decretare la chiusura di ristoranti, bar, pasticcerie e gelaterie alle 18, misura contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Vogliono ‘salvare’ i ristoranti, lasciando che i bar chiudano alle 20.

Covid. Regione Sardegna assume medici. Solinas: “Rafforziamo l’assistenza su tutto il territorio”

 Cagliari. La Regione assume medici da impiegare su tutto il territorio regionale, senza limite numerico definito. “Il nostro impegno per contrastare l’emergenza sanitaria, economica e sociale è totale. In questa fase di crescita della curva epidemiologica vogliamo rafforzare soprattutto i servizi chiave per il controllo e la gestione dei contagi

Covid-19 Sardegna. 24 ottobre: 329 nuovi casi, tre decessi

Covid-19: 287 i pazienti ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+12), 36 in terapia intensiva Sono 7.564 i casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati in Sardegna dall’inizio dell’emergenza. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 329 nuovi casi, 221 rilevati attraverso attività di screening e 108 da

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari: stop per 15 giorni alle attività programmate

Azienda Ospedaliero-Universitaria di Cagliari. A causa dell’aggravarsi dell’emergenza Coronavirus  sono sospese per 15 giorni, sino a lunedì 9 novembre, le attività programmate delle chirurgie e dei reparti di dermatologia, reumatologia, allergologia e immunologia clinica. La decisione è stata presa a causa della nuova ondata, che ha determinato un anomalo incremento di pazienti Covid nei nostri ospedali,

Coronavirus: firmata ordinanza per anticipo pensioni e indennità

Anticipo pensioni e indennità per i mesi di novembre e dicembre Il Capo Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha firmato l’Ordinanza (n.708 del 22 ottobre 2020) che dispone, anche per i mesi di novembre e dicembre, l’anticipo dei termini di pagamento delle prestazioni previdenziali corrisposte dall’INPS: trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e